ESPOSIZIONE FOTOGRAFICA DEDICATA A GIOVANNI MONTE

monte

Due mesi fa’ è venuto a mancare Giovanni Monte, una grande perdita per la cultura e le tradizioni popolari.

Nato nel ’63, sposato con quattro figli, è stato un abile suonatore di tammorre, oltre che cantatore e danzatore popolare nella maniera più autentica.

Era conosciutissimo anche per la sua passione nel costruire artigianalmente tammorre e castagnette che esponeva nelle feste popolari.

Circa otto anni fa’ con un gruppo di amici è stato fondatore dell’associazione Radici per divulgare, tutelare e valorizzare la tradizione musicale dell’ est Terra di Lavoro.

Ora questi amici lo ricorderanno con una serie di “scatti fotografici rubati” che ritraggono Giovanni tutto dedito alle sue passioni.

 

 

< TORNA A MOSTRE E ATTIVITA’ 2016