ARTISTA : MARCELINA CLOWN (NA)

SPETTACOLO : ISTANTE PERMANENTE POCO SERIO

TIPOLOGIA: CLOWNERIE

 

Marcelina e la sua assistente, la tartaruga Cassiopea, girano il mondo in bicicletta alla ricerca di “soggetti poco seri” da fotografare!!!

“Istante Permanente Poco Serio” è una performance itinerante di clownerie dove il pubblico verrà fermato, fotografato e sviluppato istantaneamente! La strampalata fotografa “donerà” il frutto del suo lavoro, così che il ricordo di questo incontro poco serio duri per sempre!!

 

IMG_3831

IMG_3875

 

BIO

Nel 2003 Annamaria Palomba entra a far parte della compagnia teatrale Teatro Di Legno come attrice nei seguenti spettacoli: Il Luogo Stesso Suscita Fantasmi di Disperazione, Il Consolo, La Nave dei Folli, Studio su Amleto, Non Merita Lamenti, L’Arrampicatore Ribelle.

Nel 2005 consegue il diploma come Attrice-Mimo Lirico Concertistico presso la Scuola di Michele Monetta ICRA PROJECT.

Nel 2009 si trasferisce a Torino per collaborare con Paola Tortora negli spettacoli “All’Ombra del Dubbio” e “Dialoghi Estremi” e consegue il Master “Vintulera Teatro” per Attori Professionisti. Nello stesso periodo mette in scena “Il Re Muore”, monologo ispirato all’omonimo di E. Ionesco.

Dopo il suo ritorno a Napoli, inizia il suo interesse per le arti circensi e frequenta il Corso di Danza Aerea di Federica Gattei e intraprende un percorso di ricerca sull Clown come autodidatta.

Ha partecipato a numerosi workshop con: Paola Tortora, Familie Floez, Compagnia Morks, Marise Flach, Marco De Marinis, Simone Riccio, Anthony Trahair, Centro di Formazione e Creazione MOVEO di Barcellona, tirocinio teorico-pratico di Illuminotecnica con il Teatro Potlach, danza contemporanea con Dominique Dupuy, Valentina Della Ratta e Kio per le discipline aeree.

Collabora con Ilaria Cecere nello spettacolo “Malammore”, successivamente con Nicola Laieta per “Un’Anima buona in un Mondo Cattivo” e, per ultimo, con il Teatro nel Baule in “C’era una volta- Storie di bancone a ritmo di Blues”.

Dal 2005 partecipa a numerosi festival di teatro di strada in Italia come mimo-statua e, dal 2012, con spettacoli di clownerie e contact juggling con il suo personaggio Marcelina.

E’ parte del cast del Petit Circus Napolitaine nel ruolo di Clown-Trapezista, è direttrice artistica del “TruppenKabaret – Il Kabaret delle Truppe”, in collaborazione con il Nostos Teatro di Aversa e lavora con alcune compagnie teatrali come tecnico luci.

Da quest’anno insegna ai bambini “La delicata arte del ridicolo e dell’idiozia” e in workshop di presenza scenica per circensi e danzatori.

Vincitrice del Premio Antonio Landieri come Miglior Attrice Under 35, Premio Vittorio Mezzogiorno e Premio Sosta Palmizi con Il Teatro di Legno.

< TORNA AD ARTISTI 2015