Quelle che i Marcianisani da sempre chiamano ‘e venelle, note agli storici come ‘vichi alle Torri’, rappresentano un intrico di viuzze di origine trecentesca ( con le stratificazioni successive e più sensibili del ‘400 e del ‘600), cuore antichissimo della Marcianise inurbata. Il quartiere è compreso tra via Santoro, principale arteria del centro storico e la parallela via Torri. Le stradine, per la toponomastica via GB Falcone, Via Parini, Via Giusti, via Tasso, Via Alighieri, ritornano soltanto per due sere allo splendore di secoli fa, al calore delle feste popolari, del vino, dei sapori, dei profumi d’un tempo. Ragazzi in camiciola di lino e canapa, fanciulle vestite di bassi lunghi e scialli, popolano il dedalo, nacchere in pugno, pronti a saltare in mille piroette al primo colpo di tammorra. Le strade, le venelle, si colorano dei lumi caldi delle torce, disegnate da suadenti guide rosse srotolate sull’intero percorso, tra balle di fieno, botti, lene, preglie e arnesi contadini ormai dimenticati.

Per il visitatore non pratico di Marcianise basta chiedere del Centro, di via Santoro, quindi del Cinema Ariston o del bar Cafeina, per esser sicuri di ricevere indicazioni rapide e precise.
I Marcianisani sono molto affabili e li troverete disponibili a fornirvi indicazioni, oltretutto l’evento è molto conosciuto in città.

Dall’uscita Caserta Sud proseguite seguendo le indicazioni per Marcianise.
Presa la strada provinciale, imboccate la seconda uscita sulla destra (evitare Marcianise-zona industriale).
Entrati a Marcianise percorrete Via S.Giuliano/Via Battisti fino in fondo e poi voltate a destra su Via Novelli; alla terza a destra svoltate per procedere su Via Duomo per giungere al centro storico della nostra città.

Se provenite dall’asse mediano all’uscita Marcianise vi troverete su Via S.Giuliano e potete proseguire seguendo le indicazioni precedenti.

A due passi dalle stradine dell’Estate di S.Martino c’è un piccolo parcheggio all’angolo di Via Marchesiello. Essendo di modeste dimensioni vi consigliamo tuttavia di parcheggiare nei più ampi spazi poco più distanti dall’evento.
Nei due casi sovraelencati è consigliato il parcheggio di Piazza Carità. Alla fine di Via S.Giuliano, prima dell’inizio di Via Battisti, svoltate a destra in direzione dell’Annunziata.

Provenendo da Caserta o se all’uscita Caserta sud vi siete diretti verso Viale Carlo III, seguite l’uscita Marcianise.
Proseguite lungo Viale Europa.
Potete sostare al primo parcheggio (più distante) situato dopo il primo incrocio a circa 200 metri sulla sinistra o svoltare a sinistra al secondo incrocio per immettervi su via Roma e subito a sinistra per il parcheggio di Piazza Principe di Napoli.
Alternativamente potete raggiungere il centro storico se superando il secondo incrocio svoltate alla successiva intersezione a T su Via Duomo.

Per lo stazionamento degli Autobus le soluzioni migliori sono il piazzale sito in Via Leonardo da Vinci (spazio antistante il Velodromo Comunale) o lo spazio della Fiera settimanale cittadina in Via Retella (località Macello).

Clicca sull’immagine per ingrandire.

areeparcheggio

< TORNA ALLA HOME