SEGNI (DI)VINI

Dodici opere inedite intrise di rosso

 

 

Segni (di)Vini è la mostra d’arte che Majeutica presenta alla XV edizione dell’Estate di San Martino.

Le opere saranno accolte nella storica sede dell’Associazione a Marcianise in via G.B. Falcone.

Dodici opere inedite, realizzate per l’evento, che artisti contemporanei hanno elaborato riponendo gli usuali arnesi del mestiere e ricorrendo al vino come unico strumento espressivo del proprio linguaggio creativo.

“Fondere arte e vino, natura e pittura apre a risultati imprevedibili, scenari imponderabili, un connubio di sensi in un duplice piano di ricerca. Un unico atto creativo”.

“Saranno opere mutevoli, da osservare nel tempo. Un lento processo causato dall’ossidazione del vino a contatto con l’aria, ne comporterà una lenta trasformazione di segni e campiture cromatiche. Nessuna opera sarà uguale a se stessa, sfuggendo al controllo e all’idea primordiale dell’artista”.

Una trasformazione che Majeutica ha voluto rendere visibile nel lungo periodo di esposizione.

La natura intrisa di rosso, da Majeutica fino al 30 gennaio 2018.

 

La mostra sarà visitabile liberamente nel corso della duegiorni de L’Estate di San Martino

e, dopo l’evento, fino al 30 gennaio su prenotazione telefonica al numero 339 7949433

 

Marcianise – Sede AssociazioneCulturale Maieutica.

11 novembre 2017 > 30 Gennaio 2018

 

< TORNA A MOSTRE & ATTIVITA’ 2017